Assicurazione auto

Coperture assicurative autonoleggio. Cosa è importante sapere

Quando si decide di noleggiare un veicolo, sia esso una vettura, un furgone oppure un minibus, occorre prestare grande attenzione alle garanzie assicurative.

Non è raro, infatti, imbattersi in formule contrattuali che offrono coperture, definite “standard”, che prevedono sufficenti garanzie in caso di incidente per la responsabilità connessa al risarcimento dei  danni arrecati ad altri, mentre prevedono gravosi addebiti per i danni che, in seguito al sinistro, ha riportato il veicolo in noleggio (le cosiddette franchigie).

Cautelarsi si può.  E’ sufficente chiedere, all’atto della prenotazione, di essere messi al corrente degli importi che rimangono a carico del Cliente e delle modalità per limitarne, se possibile, l’entità.

Si tratta di un costo aggiuntivo, e talvolta modifica anche in modo sostanziale l’offerta che la compagnia di noleggio ha formulato, che vale però assolutamente la pena di mettere in conto.  La tentazione di risparmiare, infatti,  in questi casi è cattiva consigliera e diventa occasione di pentimento allorchè, arrecato un danno al veicolo preso in noleggio, si viene messi di fronte alla richiesta di corrispondere la franchigia che spesso,  se non è stato sottoscritto il supplemento per limitarne l’importo, supera anche i 1.500,00 euro.